V.VM X MONOCLO

Siamo apparsi su una delle nostre riviste preferite, MONOCLE.
Qui sotto il pezzo scritto online.

TOP DEI NEGOZI / VICOLO VIA MAMELI, MILANO

Maestri del passato

Vicolo in italiano significa una piccola strada o vicolo nascosto dal caos del centro città – ed è proprio questa l'atmosfera che evoca questo negozio a Porta Vittoria. È il tipo di posto che invita alla scoperta, che tu abbia un debole per i fiori secchi, le tovaglie o le candele fatte in casa. Vicolo Via Mameli è stato avviato dall'italiano Nicola Pozzi e dal suo partner americano, Ryan Weimer ( nella foto sotto, a sinistra con Pozzi ). Hanno discusso dell’idea per la prima volta nel 2019, ma ci è voluto un anno per iniziare. Pozzi ha lasciato il suo lavoro di fashion buyer per lanciare il progetto, mentre Weimer arrivava da un background in direzione artistica.


Immagine: Luigi Fiano

Immagine: Luigi Fiano

Il negozio è un gentile rifiuto degli onnipresenti outlet moderni di Milano della metà del secolo. Qui, l'attenzione è rivolta agli oggetti d'antiquariato e ai beni della fine del XIX secolo e dell'inizio del XX secolo che hanno un aspetto più rustico. La coppia dice che una grande influenza è il movimento Shaker. "Il moderno non ci sembra accogliente e invitante", afferma Weimer. "Ci piacciono i materiali organici." Pozzi afferma che gli articoli nel negozio hanno una “bellezza funzionale”, nel senso che sono progettati per essere utilizzati e non semplicemente decorativi. "Questo per noi è diventato uno stile di vita", afferma Pozzi del negozio. Anche per questo Milano è un po’ più accogliente.

https://monocle.com/minute/2022/10/16/
vicoloviamameli.com

Torna al blog